Lavori di adeguamento e riunificazione di aree esistenti in aree per ospitare i RINOCERONTI all’interno del Bioparco di Roma

committente:

Fondazione Bioparco di Roma

Durata lavori:

Febbraio 2019

progetto:

Descrizione dei lavori:  Opere di restauro e adeguamento delle strutture esistenti su un area di consistente superfice, oltre i 3.000 mq ,capace di accogliere e  ospitare una coppia di Rinoceronti e gruppi di gazzelle.

Previa la demolizione delle strutture esistenti non riutilizzabili, l’intervento ha compreso l’adeguamento ed il completamento delle dorsali impiantistiche, l’esecuzione degli imbocchi in fogna, il restauro degli edifici storici con il contemporaneo adeguamento a stalle adatte all’ospitalità  sia della coppia di rinoceronti che delle gazzelle, l’esecuzione delle suggestioni paesaggistiche nelle aree esterne, le recinzioni adeguate ad animali di grande corporatura.

Durata dei lavori : 12 mesi

Il bioparco di Roma è una struttura storica sita nel parco di Villa Borghese come da mappa

 

All’interno del Bioparco è stata adeguata l’area come da planimetria progettuale sotto stante

Interno delle stalle che ospiteranno i Rinoceronti

I Rinoceronti che verranno ospitati

Vista esterna degli edifici storici che ospiteranno i Rinoceronti

Suggestioni paesaggistiche aree esterne

Alcuni amici incontrati lungo il viaggio, ospiti del Bioparco